News in evidenza

  • Residenze Sociosanitarie Socioculturale / Mira

    Residenze Sociosanitarie Socioculturale / Mira

  • Sede di Mira

    Sede di Mira

  • Biblioteca Maerne di Martellago (VE)

    Biblioteca Maerne di Martellago (VE)

  • Biblioteca Di Goni - Sarrabus Gerrei - Sardegna

    Biblioteca Di Goni - Sarrabus Gerrei - Sardegna

I nostri servizi


  • Disabili sensoriali e psicofisici

    Servizi per disabili sensoriali e psicofisici (integrazione scolastica, servizi educativi e animazione).

  • Anziani

    Servizi rivolti ad anziani (assistenza domiciliare, servizi infermieristici ed animazione in case di riposo ed in centri diurni).

  • Strutture per l'infanzia

    Progettazione e realizzazione di strutture per l'infanzia (progetto architettonico, arredi ed attrezzature e progetto pedagogico).

  • Museali ed esposizioni

    Gestione servizi museali ed esposizioni (attività didattica, organizzazione di visite guidate ed itinerari turistici,accoglienza al pubblico,bookshop, biglietteria).

  • Biblioteche ed archivi

    Gestione biblioteche ed archivi (assistenza al pubblico, catalogazione,archiviazione).

Centro di Riabilitazione Redulco
Riabilitazione

Centro di Riabilitazione Redulco

Il Centro R.ED.U.L.CO. è un servizio sanitario riabilitativo dedicato a bambini con disturbi della comunicazione, dell’udito e del linguaggio.
Il Centro R.ED.U.L.CO si trova a Genova, Corso Sardegna 36/1

Residenze Sociosanitarie Mira
Residenze

Residenze Sociosanitarie Mira

La struttura è formata da due edifici a forma di ‘L’ posti a racchiudere una corte centrale, spazio incluso e protetto, per la maggior parte attrezzato ad area verde con percorsi di passeggiata e panchine di sosta.

Piattaforma di Formazione Online
Apprendimento

Piattaforma di Formazione Online

Per accedere ai corsi e iniziare la tua formazione è necessario essere in possesso del NOME UTENTE e della PASSWORD fornite dal nostro Ufficio.

  • Sosteniamo l'istruzione nella periferia di Kampala

    Scritto il

    Socioculturale contribuisce alla costruzione di una scuola in Uganda.

    Tra i promotori dell'iniziativa vi è un ex cittadino di Mira, Giorgio Zorzi, ora residente nella periferia di Kampala, capitale dell’Uganda affacciata sul bellissimo lago Vittoria ma con sobborghi ricchi di povertà. Giorgio, con molta caparbietà, ha mobilitato tutti i suoi amici e contatti in Italia per dare una scuola a questo villaggio pieno di bambini volenterosi di studiare.
    Per completare i lavori di costruzione della scuola servono molti soldi, motivo per il quale una rete di amici, conoscenti e commercianti di Mira si sta impegnando a raccogliere.
    Anche Socioculturale ha offerto il suo contributo di solidarietà per dare una nuova scuola a Kampala.
    Grazie Giorgio per quanto stai facendo in queste periferie dove manca tutto, inclusi i beni di prima necessità, ma dove i bambini e gli adulti seppur incontrando mille difficoltà sono pieni di gioia di vivere e grande volontà di migliorare le proprie condizioni di vita.
    Ora la scuola che si sta costruendo è arrivata al tetto e si avvia al termine ma con la solidarietà degli italiani si potrà donare qualche altro servizio utile alla popolazione locale.

    Uganda
    Uganda1
    Uganda2
    Uganda3
    Uganda4

  • ORIGINALI LABORATORI NELLE BIBLIOTECHE VICENTINE E BRESCIANE

    Scritto il

    Il laboratorio sulle scatole di Joseph Cornell è un appuntamento dedicato ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni.

    Le scatole sono proprio come teatri tascabili della memoria (o della fantasia): inserendovi in una disposizione ragionata ed estetica oggetti disparati (trovati, selezionati o conservati), tali opere permettono di assistere alla trasformazione nostalgica e poetica di un semplice contenitore. Questo diventa uno scrigno che evoca atmosfere passate, mediante accostamenti di vari reperti tratti dalla vita quotidiana trascorsa, o luoghi lontani o mai esistiti grazie ad abbinamenti non-sense. La composizione permette poi ai ragazzi di costruire una storia e di sviluppare così la capacità associativa e narrativa.

    che scatole
    JOSEPH CORNELL (1903-1972) è stato un artista statunitense che raccoglieva, in vecchie scatole di legno chiuse da un vetro trasparente, frammenti della realtà che lo circondava: oggetti quotidiani, fotografie, stoffe, materiali che assemblava per formare le sue composizioni, mini collezioni e ritratti quasi magici.
    Le sue scatole sono nate inizialmente per far divertire il fratello malato Robert e Joseph Cornell raccoglieva fotografie, pezzi di giornale, giocattoli, specchi, biglietti, per costruire la sua personalissima collezione e poter meglio trasmettere a Robert le emozioni e le impressioni dei suoi viaggi e delle sue esperienze.

    Tali laboratori si sono tenuti nelle biblioteche di Marostica (VI), Riviera Berica (VI) e Palazzolo Sull'Oglio (BS), con la partecipazione di Socioculturale.

    Di seguito alcune foto delle scatole così come risultano:

    IMG 20181003 WA0005IMG 20181003 WA0004

  • Festival Culturale "Nelle Terre dell'Ovest"

    Scritto il

    Ottava edizione della rassegna culturale del Sistema Bibliotecario dell'Ovest Bresciano 


    Terre Ovest locandina 001
    Socioculturale, che dal marzo 2017 gestisce i servizi bibliotecari di Palazzolo sull’Oglio (BS) e il centro operativo del Sistema      Bibliotecario dell’Ovest Bresciano, ha contribuito anche quest’anno all’organizzazione dell’evento di punta del Sistema, che coinvolge ormai da otto anni tutte le biblioteche che vi aderiscono.
    ”Nelle Terre dell’Ovest” approccia da sempre culture lontane e territori sempre differenti. Questo autunno la rassegna ”approda” nel territorio del Mediterraneo. Questo meraviglioso e tormentato bacino marittimo, quasi interamente circoscritto da terre, sarà il protagonista della rassegna con concerti, spettacoli teatrali, incontri con autori, critici e registi, laboratori per bambini.
    L'iniziativa è l'occasione per promuovere un itinerario culturale nel territorio, attraverso la creazione di un carnet di eventi e iniziative, come incontri con gli autori e presentazioni di libri, reading, musica, spettacoli teatrali ed esperienze tra le più svariate. Saranno più di 20 le proposte in programma in questa edizione.
    Come ogni anno la giornata inaugurale si terrà il 30 settembre nella splendida cornice del Monastero di San Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo dove gli scrittori Fabio Fiori e Maurizio Sentieri guideranno il pubblico tra venti, storie, idee e cibo dal sapore mediterraneo.
    Chiuderà il festival il 24 novembre a Pontoglio Gek Tessaro con il suo poetico spettacolo di Teatro – Disegnato Il Cuore di Chisciotte, un percorso di suggestioni liriche sul tema dei cuori in viaggio.

  • Laboratori presso la Biblioteca di Castagnero (VI)

    Scritto il

    La Dott.ssa Spinello - Settore culturale della Cooperativa Socioculturale - gestirà i 3 laboratori

    L'assessorato alla cultura del Comune di Castegnero (VI) organizza - con la collaborazione della Dott.ssa Elisa Spinello di Socioculturale - un ciclo di 3 appuntamenti GRATUITI che accompagneranno i bambini/ragazzi alla scoperta della lettura attraverso dei laboratori.
    Gli appuntamenti si terranno:
    GIOVEDI' 27 SETTEMBRE
    GIOVEDI' 11 OTTOBRE
    GIOVEDI' 25 OTTOBRE
    dalle 16.30 alle 18.00 presso la Bilbioteca Comunale di Castegnero, via PIlastrini 8.

    Laboratori Castegnero 2018

  • TAVOLO INTERISTITUZIONALE - ANALISI DI INTERVENTI SULL'AUTISMO - BRINDISI

    Scritto il

    L'evento - promosso tra gli altri da Socioculturale - ha avuto luogo lo scorso 27 agosto presso la Provincia di Brindisi


    Lunedi 27 agosto 2018, la Provincia di Brindisi, in collaborazione con SOCIOCULTURALE e ANGSA ONLUS, ha promosso, presso il Salone di Rappresentanza, un Tavolo Interistituzionale, per analizzare e migliorare gli interventi in favore delle persone con disturbi dello spettro autistico e delle famiglie care-giver, e sollecitare la creazione di una rete efficace di sostegno e inclusione.
    Vi hanno preso parte i Rappresentanti Istituzionali dei 4 Ambiti Territoriali Sociali della provincia, i Referenti dei Servizi Specialistici di Neuropsichiatria Infantile e del Centro per l'Autismo ASL BR, la Responsabile per la Disabilità dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Brindisi, la Referente della Scuola Polo per la Disabilità del territorio.
    Sono intervenuti: la Presidente Nazionale di ANGSA ONLUS (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici), Benedetta DE MARTIS, il Presidente ANGSA ONLUS, Mario CHIMIENTI, e la Presidente di ANGSA Brindisi, Lucia Elena DE LORENZIS.

    Nel pomeriggio, presso il Salone di Rappresentanza, gremitissimo, è seguito un Focus di approfondimento sugli interventi in essere per sostenere i minori con disturbi dello spettro autistico delle scuole di ogni ordine e grado del territorio, rivolto - specificatamente- agli operatori del Servizio di Integrazione Scolastica e alle Famiglie interessate, con l’intervento degli specialisti della ASL – BR e della stessa Presidente Nazionale ANGSA.
    Ha condotto i lavori del tavolo e del Focus la dott.ssa Fernanda PRETE, Dirigente Servizi Sociali della Provincia di Brindisi.


    Tavolo Interistituzionale Compressed
    Il panel di lavoro interistituzionale

Socioculturale Coop. Soc. Onlus

Sede Legale
Via Ulloa, 5 - 30175 Marghera (VE)

Sede Operativa
Via Boldani, 18 - 30034 Mira (VE)


Vedi le nostre sedi